letto per gli ospiti

IL LETTO PER GLI OSPITI?

Può capitare in alcuni periodi dell’anno di dover allargare “la famiglia” originale e si sente la necessità di poter disporre di un letto in più per accogliere gli ospiti, parenti lontani o anche semplicemente amici. La scelta su quale tipo di supporto offrire alle persone che vengono a trovarci, dipende da diversi fattori, quali dimensione […]

Può capitare in alcuni periodi dell’anno di dover allargare “la famiglia” originale e si sente la necessità di poter disporre di un letto in più per accogliere gli ospiti, parenti lontani o anche semplicemente amici.

La scelta su quale tipo di supporto offrire alle persone che vengono a trovarci, dipende da diversi fattori, quali dimensione della casa, frequenza della visita, numero di occupanti e non ultimo, budget disponibile (e anche simpatia degli ospiti 🙂 ).

Vediamo quali sono le principali tipologie di letti-trasformabili presenti sul mercato.

DIVANO LETTO

Questa soluzione è forse tra le più utilizzate.

Se vi capita di ospitare frequentemente, quando comprate il divano per il vostro soggiorno, controllate che si possa trasformare anche in un comodo letto al bisogno! Ci sono soluzioni ad angolo, con penisola, con vari tipi di braccioli…

Oramai il design dei moderni divani-letto è sempre più accattivante con sistemi di apertura facilitati e materassi di forte spessore (fino a 21/22 centimetri).

Il consiglio è di non puntare agli economici “trasformabili”, tipici delle case in affitto, utili per utilizzo molto raro, ma a strutture più confortevoli, con apertura dallo schienale e cuscini solidali alla scocca in ferro (ma al bisogno,sfoderabili!).

Attenzione al meccanismo di apertura del divano letto, alcuni prodotti possono risultare decisamente pesanti da aprire!

Bisogna tenere a mente che il divano-letto non avrà mai la comodità del tradizionale divano, quindi prima di collocarlo nel vostro soggiorno, ponderate tutte le soluzioni!

Nel caso in cui lo spazio in soggiorno, sia già occupato, potrete destinare il vostro “accogli” ospiti in una stanza separata, magari quella destinata allo stiro o “uso ufficio”.

divano letto

ARMADIO CON  INSERITO IL LETTO

Se avete la necessità di ricevere ospiti, ma non potete  armadio con letto inseritopermettervi di occupare la superficie calpestabile dell’unica piccola stanza che avete come “sfogo”, potete ragionare su soluzioni di armadiature con letto interno, singolo, doppio separato o matrimoniale.

 

Non è la soluzione più economica, ma è molto pratica per “chiudere” il letto all’interno del vano armadio e sfruttare la camera in modalità diurna!

POUFF LETTO

Se non volete impegnare gli armadi con ingombranti letti all’ interno, potete puntare al pouff, moderno e magari anche colorato.pouff letto

Lo potete sistemare a fianco o di fronte al divano del soggiorno,utile anche come tavolino!

Al bisogno si trasforma in un letto singolo.

Lo svantaggio sono le misure esigue del letto

una volta aperto e la dimensione singola!

Molto utile per tutti i piccoli amici dei nostri figli.

RETE CON MATERASSO

La classica rete a doghe (tralasciamo quella ormai introvabile a maglia) e il vecchio buon materasso, sono forse la soluzione più pratica ed economica.

Se scegliamo i piedi reclinabili e la posizioniamo verticale, possiamo stivare il tutto in uno spazio abbastanza contenuto.

Bisogna considerare sia una copertura antipolvere per i momenti di inutilizzo, sia la necessità di uno spazio di stoccaggio (magari in cantina o altro).

Altra considerazione: una rete e un materasso singolo contengono una persona, quindi più sociali siete, più materassi dovete avere! 🙂

rete e materasso

 

 

 

Abbiamo fatto un veloce riassunto di quelle che sono le soluzioni più comuni per ricevere adeguatamente i vostri cari.

Adesso non avete più scuse per i vostri ospiti!